Nella mia routine quotidiana, ho aggiunto da poco il siero bioattivo anti-pollution da LaSaponaria. Tutta la linea dei sieri de LaSaponaria è davvero valida, ma per la mia pelle secca e sensibile questo era il più indicato.

Abitando in città, spesso mi ritrovavo con i dischetti di tonico “neri” anche nei giorni in cui non mi truccavo e con spesso brufolini minuscoli nei giorni successivi all’allarme smog. Ecco tutto questo da quando uso questo siero non succede più.

Ne applico qualche goccia su tutto il viso, prima della crema, ogni mattina. Si assorbe in un lampo e l’odore è molto neutro.

Contiene acqua costituzionale di mirtillo che ha un’azione rigenerante e antiossidante, acido ialuronico (anti-age), estratto di tamarindo che ha un effetto tensore, peptidi di moringa che purificano e proteggono, infine menta piperita che tonifica e purifica.

Protegge bene la pelle dagli agenti esterni e dallo smog, che stressano molto la mia pelle. Ho notato che purifica davvero la pelle, senza seccarla, quindi si adatta alle pelli secche come la mia, che, in generale, non usano prodotti “purificanti”.

Con il passare dei giorni ho visto che la pelle è tornata ad essere più luminosa e sana, nonostante la primavera non sia ancora arrivata.

Il prezzo è di €14,90 per 15ml di prodotto. Per me che ho una pelle secca e abito in città ormai è indispensabile.

Luciana

Share: