Lo struccaggio non è mai stato così facile e veloce!

Anche nel mondo naturale arriva finalmente un burro struccante!

I burri struccanti sono da sempre uno dei best seller dellaprofumeria tradizionale in quanto riescono ad accorciare e facilitare notevolmente il tanto noioso momento dello struccaggio!

In pochissimi semplici gesti, riuscite a togliere tutto il make up dal viso senza dover usare dischetti, salviette o accessori laboriosi.

Nessuno si aspettava che questo tipo di prodotto potesse approdare anche nel mondo del bio, ma come al solito, Biofficna sa stupire!

Descrizione

Biofficina descrive il prodotto come un burro che a contatto con pelle asciutta si tramuta in un olio delicato sulla pelle e inumidito, diventa una sorta di latte detergente in grado di struccare la qualunque.

La consistenza del prodotto è di una crema densa con microparticelle non esattamente identificate all’ interno (a me sembrano le ceramidi).

Packaging e Formulazione

Il packaging è uno di quelli che io personalmente non amo, classico vasetto in plastica con tappo avvitato, in quanto trovo che la contaminazione batterica sia eccessiva! Specialmente parlando di un prodotto come questo che prevede il prelievo diretto.

Avrei decisamente preferito un flacone airless che mantiene il prodotto intonso, diminuisce nettamente la contaminazione batterica ma sopratutto, trattandosi di una crema che diventa quasi latte a contatto con acqua, sarebbe meglio evitare che le nostre manine bagnate modifichino la consistenza del prodotto nel suo contenitore.

La formulazione è ricca di ingredienti delicati sulla pelle.

Gli attivi sono rappresentati dall’ olio di vinaccioli, olio di rosa mosqueta, jojoba, mandorle dolci (potenzialmente comedogeno, ma trattandosi di un prodotto a risciacquo, non è particolarmente preoccupante), cera d’ api (ecco qui le particelle misteriose) e del famoso Rubiox, principio attivo brevettato dal brand composto da frutti rossi biologici delle colline toscane.

Ovviamente parliamo di un prodotto certificato bio cosmesi AIAB, cruelty free, no animal testing, dermatologicamente testato e nikel tested.

Non è ideale per i vegani più attenti perchè contiene cera d’ api (anche se ci tengo a ricordare che le api non vengono strizzate per ricavarne la cera, non vengono sfruttate o maltrattate e il materiale si ricava dalle cellette abbandonate dopo la “schiusa” delle “uova” che ospitano, dopo averne ricavato il miele.)

Applicazione e Risultato

L’ applicazione avviene prelevando direttamente con le dita il prodotto dal vasetto e spalmandolo sul viso con movimenti circolari, delicati e a anche occhi e labbra.

Qui potete vedere il video relativo alle prime impressioni e primo test del prodotto.

Proprio perchè preleviamo il prodotto direttamente dal vasetto, vi consiglio di farci l’ occhio e prendere la giusta quantità senza doverlo riprendere altrimenti potreste variare la formula e la conservazione.

Io lo applico su viso asciutto massaggiandolo bene tutto dove ho del make up ma consiglio di sciogliere prima il mascara con acqua tiepida per evitare di trascinarlo su tutta la faccia o di non struccarlo a dovere.

Solo dopo averlo massaggiato su tutto il viso, aggiungo acqua e massaggio ancora fino a che non mi sento pronta a sciacquarlo abbondantemente.

Dopodichè, per essere sicura, elimino i residui con il mio detergente schiumogeno (gel detergente delicato bimbi sempre di biofficina).

Il risultato è una pelle morbidissima, struccatissima e delicatamente profumata.

Ho notato che strucca senza problemi anche il make up non naturale ma fa un pochino di fatica con i mascara particolarmente collosi, corposi e waterproof. Per questo suggerisco di scioglierlo prima massaggiando le ciglia con acqua tiepida.

Considerazioni Finali

Personalmente mi piace molto e la trovo un’ ottima alternativa naturale al classico burro struccante siliconico!

Prezzo, Quantitativo e Reperibilità

Il vasetto contiene 150ml di prodotto, ha una scadenza di 12 mesi.

Lo potete trovare nelle bioprofumerie che rivendono biofficina, online e fisiche oppure sul sito ufficiale di Biofficina Toscana al prezzo di € 16,90.

 

 

 

 

 

Share: